Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo.

Prove di trattamento nell’area ex Montefibre in Comune di Vercelli

Prove di trattamento nell’area ex Montefibre in Comune di Vercelli
  • Committente: Selca S.p.A..

  • Intervento: Prove di trattamento nell’area ex Montefibre in Comune di Vercelli.

L’ing. Massimo Di Martino in qualità, al tempo, di Direttore Tecnico della Selca S.p.A., in collaborazione con la società NCE s.r.l., con la quale ancora oggi si intrattengono rapporti commerciali, ha eseguito il progetto operativo di bonifica dei lavori, ha inoltre seguito direttamente l’esecuzione delle opere previste a progetto.

 

L'intervento ha riguardato l’esecuzione di prove di trattamento al fine di determinare la migliore tecnica disponibile, in termini tecnici ed economici, per eseguire il successivo intervento di bonifica dell’area ex Montefibre di Vercelli. L'area oggetto dell'intervento ha una estensione di circa 30.000 m2, mentre il lotto oggetto della prova ha una estensione di circa 5.000 m2.

La contaminazione dei terreni è costituita da idrocarburi pesanti, IPA e metalli pesanti. Sono state sperimentate diverse tipologie di trattamento quali vagliatura dimensionale, inertizzazione, soil washing, vetrificazione, torcia al plasma, desorbimento termico, pirolisi. Alcune delle prove sono state condotte alla scala reale, mentre altre alla scala pilota e/o di laboratorio.

  • prove-di-trattamento-nell-area-ex-montefibre-in-comune-di-vercelli-schema
  • prove-di-trattamento-nell-area-ex-montefibre-in-comune-di-vercelli